0

Nuovo tunnel di battuta per il Baseball Club Fossano

Dicembre 15th, 2017
E' stato inaugurato domenica 10 dicembre il nuovo tunnel di battuta ...
0

Seconda giornata della Winter Ball Cup 2017

Dicembre 15th, 2017
Domenica 17 dicembre  è in programma la seconda giornata di gare ...
0

La cronaca della quinta giornata della Western League

Dicembre 15th, 2017
Quinta giornata di Western League disputata nel palazzetto dello ...
0

Crocetta, una automedica per Gianni

Dicembre 14th, 2017
In occasione della cena sociale del 16 dicembre che si terrà presso ...
0

Oltretorrente, il 2017 si è concluso con la classica cena

Dicembre 14th, 2017
Nella splendida cornice del teatro “Al Parco” si è svolta nei giorni ...
0

Giuseppe Mazzanti alla Fortitudo Bologna per la stagione 2018

Dicembre 14th, 2017
Grande colpo per la società biancoblu che si assicura le prestazioni ...
0

Secondo arrivo dalla Bundesliga per il San Marino

Dicembre 08th, 2017
Il secondo arrivo di dicembre in casa T&A è Thomas De Wolf, che ...
0

Robin Penoyer head coach delle Thunders

Dicembre 08th, 2017
La società Castellana dopo un ottimo campionato in massima serie, con ...
0

Skatch Boves, Camilla Pellegrino vince il premio 'Studio e Sport 2017'

Dicembre 08th, 2017
Giovedì 7 dicembre Camilla Pellegrino è stata premiata dal Presidente ...
0

San Marino ufficializza l'arrivo di Juan Martin per la stagione 2018

Dicembre 04th, 2017
A dicembre, con la stagione ancora lontana, il San Marino Baseball ...
0

Rovigo, grande affluenza alla Serata delle Medaglie

Dicembre 03rd, 2017
Il mondo del batti e corri rodigino non smette mai di stupire. Nella ...
0

L'Euroacque Piacenza conclude la stagione 2017

Dicembre 03rd, 2017
Nella splendida cornice dell'Auditorium S.Ilario, l'Eurocque Baseball ...
0

23° Memorial Luca Vitali - Trofeo Giovani Marmotte

Dicembre 03rd, 2017
Torna puntuale la tradizionale kermesse invernale di ...
0

Andrea Mazzoni è il nuovo tecnico del Crocetta

Novembre 30th, 2017
Andrea Mazzoni torna a guidare la Farma. L’ultima stagione da manager ...
0

Oltretorrente, Daniele Saccò è il nuovo manager della squadra di serie B

Novembre 30th, 2017
Il Gruppo Oltretorrente è lieto di comunicare l’ingaggio come manager ...
0

Dopo Ambrosino, anche Federico Giordani approda a Nettuno sponda Academy

Novembre 29th, 2017
Ancora un importante movimento di mercato per il Città di Nettuno ...
0

Paolino Ambrosino ritorna a Nettuno

Novembre 29th, 2017
Ambrosino ritorna nella sua città dopo quattro bellissime stagioni ...
0

Gruppo Oltretorrente, 28o Torneo Unicef

Novembre 29th, 2017
L’associazione polisportiva giovanile dilettantistica Parma 2001, ...
0

Il VI premio Doriano Donnabella va a Carlo Passarotto

Novembre 26th, 2017
Il Consiglio del Milano, in base ai voti giunti da soci e amici del ...
0

Calendario Collecchio Baseball Softball 2018

Novembre 26th, 2017
La società Collecchio, in occasione della cena di fine stagione, ha ...

L’Under 12 è vice campione d’Italia. Per sostenerla al “Torri” di Modena si è mobilitato in massa il popolo Crocetta, inclusi alcuni giocatori che da un paio di stagioni militano in altre squadre ma che hanno quella maglia tatuata addosso. Da pelle d’oca.

BlackBulls Crocetta finale U12 2017 19Giù il cappello per il S.Giacomo di Nettuno che ha superato in finale i leoncini 11-3, ma tanto di cappello per i ragazzi guidati da Severino Giuffredi coadiuvato dai coach Fabrizio Merlo, assente causa malattia nelle ultime settimane, Michele Bramini, Giona Ruggeri e Yurij Montanini per aver disputato una stagione straordinaria, con 2 sole sconfitte in 21 partite. «Sì, la nostra stagione resta straordinaria» ha commentato a caldo Severino Giuffredi «Non immaginavamo, all’inizio, di arrivare sino a questo punto, poi, una volta chiuso il campionato provinciale e fatti i primi tornei, abbiamo cominciato a credere di poter fare qualcosa. Nei concentramenti abbiamo giocato molto bene e anche in semifinale. San Giacomo era più forte di noi, nulla da dire. Loro hanno rischiato di perdere la semifinale giocando strategicamente per tenere uno dei due lanciatori migliori per la finale contro di noi, ma alla fine l’hanno dovuto utilizzare e gli è andata bene perché hanno vinto la partita. Noi per arrivare in fondo avevamo bisogno di Bertoletti poiché Folli ha dovuto fare molti lanci ed eravamo sì 4-1, ma soltanto a fine secondo inning».

Nella prima semifinale che ha visto di fronte Crocetta (home team) e Milano 1946, la pallina viene affidata a Folli che chiude a zero il primo inning. Al cambio campo, l’attacco sfrutta una partenza non felice del partente ospite Meazza per segnare 3 punti, due dei quali automatici. Nel secondo inning Folli fatica dopo aver ottenuto due out, affronta in tutto sette battitori e subisce un punto. La sua partita sul monte finisce lì. Carretta segna il 4-1 al 2° inning e al cambio campo sale Bertoletti che chiude senza grossi problemi le rimanenti tre riprese. L’attacco, invece, continua a segnare: altri 3 punti al 4°, grazie anche a un doppio di Fabbi e 1 al 5° con Zoni su valida di Broia che chiude la partita sull’8-1.

Crocetta Milano1946 semifinale U12 2017 105Nella gara successiva, S.Giacomo e Goti danno vita a una partita entusiasmante dal 4° inning in poi. Lì i romagnoli recuperano dal 4-8 portandosi 8-8, poi la partita è un botta e risposta che porta agli extrainning sull’11-11. S.Giacomo è costretto a utilizzare anche il secondo lanciatore migliore, Zazza, e la spunta 13-12.

In finale, sia Crocetta che S.Giacomo si sono giocati i due lanciatori migliori che non possono più lanciare, con i nettunesi che hanno utilizzati in tutto 4.

La Farma parte bene segnando un punto al primo attacco su Garsia grazie a un bunt di Zoni che porta a casa Silvestri. Il quale Zoni, partente della finale, viene colpito da un triplo di Caldarelli e da altre 4 valide consecutive che valgono il 4-1 nettunese. La Crocetta ha una ghiotta opportunità al cambio cambio, ma con basi piene e zero out sono zero anche i punti. In quel secondo inning la partita scivola nelle tasche nettunesi che segnano altri 4 punti, nonostante il cambio sul monte con Gerali. Piccola illusione al 3° con i due punti segnati (uno automatico, l’altro su una palla mancata) ma con ancora situazione di basi piene e un out chiusa con un doppio gioco subito. S.Giacomo li restituisce e ne segna uno anche al 4°. La partita la finisce Broia. Finisce 11-3 per i neo campioni d’Italia, ma grazie di cuore a Federico Bertoletti, Riccardo Broia, Matteo Cammarino, Davide Carretta, Leonardo Cavazzoni, Gianmarco Coruzzi, Ramona Coruzzi, Francesco Fabbi, Stefano Folli, Matteo Gerali, Francesco Rizzi, Lorenzo Silvestri, Alessio Villani e Lorenzo Zoni. 

Con la chiusura delle scuole, dopo un'intensa settimana di gare, a Bronte, si è conclusa anche la 2° edizione del Trofeo Mazzini. La manifestazione ha rappresentato il momento conclusivo di un progetto, previsto dal PTOF della Scuola, finalizzato a far conoscere e valorizzare lo sport. E’ stato il 1° evento nella storia della Sicilia, che ha visto la collaborazione della scuola con società sportive, con l’obiettivo di coniugare il messaggio dei valori dello sport, e del baseball in particolare, con quello dell’integrazione sociale. Gli interventi educativo/sportivi sono stati un valido mezzo per arricchire il patrimonio motorio e culturale degli alunni/e, offrendo percorsi che hanno consentito ad ognuno di orientarsi e scegliere 'autonomamente e criticamente l'attività sportiva più consona ai propri bisogni ed interessi, al fine di mantenere sempre più viva la motivazione allo sport.

2P1B4630largeL’idea di avvicinare i ragazzi al baseball e al softball, per promuovere un’azione educativa e culturale della pratica motoria, è stata efficacemente realizzata.

La giornata e' stata caratterizzata da puro divertimento: 400 ragazzi del 2° Circolo Didattico G. Mazzini hanno sfilato e rappresentato la bandiera Europea e Italiana con le magliette colorate che indossavano, mentre la bandiera della Sicilia rappresentava le societa' di baseball e softball.

Molti sono stati gli ospiti di riguardo che hanno onorato con la loro presenza la manifestazione: atleti di serie A: Frankilin Torres e Gabriele Carciotto; rappresentanti F.I.B.S. a livello nazionale e regionale: Mario Raciti responsabile dell'Accademy, Emilia Ammirato coach della Nazionale U13, ed il Presidente Regionale F.I.B.S. Sicilia Michele Bonaccorso.

Sono stati coinvolti gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Bronte ,

l' A.S.D. Aquila Bronte Baseball di Antonino Catalano e l' A.S.D. Paterno' Baseball di Giusi Orfano'.

Il Dirigente del " 2° Circolo Didattico G. Mazzini, la Dott.sa M.Gabriella Spitaleri, ha espresso grande soddisfazione per il successo dell'evento, risultato di una grande opera di collaborazione tra scuola e associazioni sportive del territorio: durante il suo intervento, ha ringraziato il Presidente Antonino Catalano, sottolineando che e’ l’anima di questo sport, per quanto riguarda il territorio di Bronte, ed ha elogiato i Tecnici Federali Francesca Grigoli e Maria Angela Reale, per aver preparato i ragazzi, per l’impegno, la professionalità e il contributo nel promuovere e sostenere il valore dello sport.

Saranno 3 giorni di baseball giovanile quelli programmati a Rovigo da domani fino a domenica per la 23^ edizione del Città di Rovigo, che gode del patrocinio della Regione Veneto, del Coni e del Comune di Rovigo, a cui hanno aderito squadre provenienti da Padova, S.Martino Buonalbergo, Ronchi dei Legionari e Godo. Ospiti speciali saranno i ragazzi americani del Caliendo Sports Team America che incontreranno sabato e domenica una All Star Under 15 che tenterà di battere i maestri americani.

La formazione under 15La 23^ edizione del torneo giovanile di baseball arriva ad un mese dall'inizio dei play off giovanili a cui il Rovigo parteciperà dal 3 settembre con la squadra Under 12, con l'Under 15 e, notizia dell'ultim'ora, anche con la squadra ragazze.
Il torneo partirà venerdì pomeriggio alle 15 con il primo incontro Under 12 e sono previste in due giorni e mezzo 18 partite. Per domenica sera alle 18 è prevista la cerimonia di premiazione ma nel week end molteplici sono le iniziative di intrattenimento.
Nutrita anche la presenza degli arbitri della delegazione del Veneto e inserita nel programma è stata organizzata una partita della Lega Amatoriale Baseball per sabato sera.
Al Torneo hanno collaborato attivamente anche la Polisportiva Tassina, Il Gs Duomo e la Piscina Comunale che ospiterà gli atleti nelle pause delle gare.
Le due squadre giovanili sono state recentemente impegnate nel torneo di Ronchi dei Legionari con la presenza anche di alcune squadre della Rep. Ceca. Pur in formazione rimaneggiata la squadra Under 12 ha conquistato il quarto posto sfiorando la finale per il 1° e 2° posto per un soffio mentre per l'Under 15 è arrivato il quinto posto assoluto.

Tempo di raduni Nazionali per gli atleti/e Piemontesi. Il week end del 2 giugno si riuniranno alcuni staff delle nazionali di baseball e softball per tornei internazionali o raduni collegiali.

Chiara BiasiSono 6 gli atleti/e Piemontesi interessate al progetto azzurro, per il baseball U12 il manager   della nazionale di categoria Stefano Burato ha convocato Giuseppe ALIOTO (Novara) e William WONG (Settimo) al raduno/try-out di venerdì 2 giugno all’ Acquacetosa di Roma in preparazione ad un’ulteriore tappa nella costruzione della Nazionale baseball U12 che dal 10 al 15 luglio sarà impegnata a Utrecht nel Campionato Europeo di categoria, preceduto dal Mondial Hit di Macerata fra il 2 e il 6. Per il softball il manager della categoria U16 Giulio Brusa ha convocato Viviana GRIFFA (La Loggia) al raduno della Nazionale Softball U16 che si svolgerà a Caronno Pertusella, sarà una rosa allargata di 24 atlete ad essere al lavoro sul campo il giorno 2 giugno, una tappa tecnica sul cammino che conduce le azzurrine a Ostrava, in Repubblica Ceca, alla difesa del titolo continentale conquistato 2 anni or sono a Nuoro. Presente nello staff U16 anche il tecnico Piemontese  Maristella PERIZZOLO. Per la categoria Nazionale Softball U19 e Nazionale Seniores il manager Enrico Obbletter ha convocato le atlete Chiara BIASI (La Loggia) e Camilla PELLEGRINO (Saronno) (U19) e Laura VIGNA (Bussolengo) (N.S.) al Torneo della Repubblica, tradizionale  appuntamento fondamentale nella preparazione delle Squadre Azzurre Senior e Junior per gli appuntamenti internazionali in calendario, quest’anno particolarmente interessanti, visto che proprio il nostro paese ospita il Campionato Europeo, a Bollate dal 25 giugno al 1° luglio, nel quale l’Italia difende il titolo conquistato 2 anni fa, mentre la selezione più giovane è attesa a Clearwater (Florida, USA) dal 24 al 30 luglio, per il WBSC U19 Softball World Championship.

Il presidente del C.R. Piemonte, Mario Pinardi, i consiglieri e tutto il baseball e softball Piemontese si complimentano con gli atleti e le atlete convocate.

Alioto Giuseppe

Viviana Griffa

William Wong

In un fine settimana dalla attività ridotta, le squadre giovanili e il softball amatoriale fast pitch della S.s.d. Baseball Novara girano sempre “a mille”. E così, infatti, è stato anche dal punto di vista percentuale posto che le tre formazioni impegnate nei rispettivi campionati, le ragazze Under 13 Softball, i Ragazzi Under 12 Baseball e il Softball Amatoriali Fast Pitch hanno ottenuto sei successi su sei incontri disputati.

Una fase di un incontro di baseballSi comincia molto bene sabato pomeriggio. Scende al Provini la agguerrita formazione femminile dell’Avigliana Bees, che in classifica viaggia a quota .500 e che comincia alla grande gara 1 portandosi in vantaggio per 4 a 0. Le Ragazze di Luisa Capuozzo, coadiuvata in base dal tecnico Manuela Ardesi, dimezzano il passivo a fine primo inning , difendono benissimo sul secondo attacco ospite e raggiungono la parità a fine secondo inning. Avigliana Bees e Softball Novara segnano entrambe quattro punti nella terza ripresa e il punteggio è ancora di parità sull’8 a 8. La differenza arriva nell’ultimo attacco: Novara tiene a zero le ospiti e segna il punto per la vittoria per 9 a 8. In gara 2 le api di Avigliana pungono ancora con due punti a inizio partita, ma la risposta dei “nastri rosa” è imperiosa e il punteggio va subito sul 4 a 2. Novara non subisce alcun punto nella seconda e nella terza ripresa, segnandone rispettivamente 1 e 4. Nella quarta ripresa Avigliana segna un punto e Novara 3 e lo score finale di gara si attesta sul 12 a 3 per il Softball Novara. Agnese Scazzosi e Camilla Fazio hanno costituito le due batterie azzurre. Camilla Fazio ha battuto un home run interno in gara 1. Una buona prova del collettivo che ribadisce il primato in classifica delle Under 13 del Softball Novara con 10 vittorie e 0 sconfitte.

La domenica, invece, comincia con la lunga trasferta per Fossano degli Under 12 Baseball del manager Richard Macias. Un po’ menomata dalle assenze dei classe 2007 dovute alle Prime Comunioni, la formazione azzurra è ricorsa all’ampliamento della rosa disponibile aggregando ulteriori giocatori 2008. Gara 1 è stata vinta per 11 a 9, grazie alle valide accompagnate da basi rubate e ad alcuni passaggi in prima base per base ball. A senso unico gara 2 con una vittoria per 14 a 0 con una Fossano che ha schierato quasi tutte le sue leve più piccole di un gruppo di ragazzi molto numeroso, segnale di una attività molto in salute. Da segnalare l’ottima prestazione dell’esordiente Sebastiano Damonti, classe 2008 alla sua prima uscita dall’attività minibaseball ed autore della sua prima battuta valida in campionato. Nel pomeriggio, sempre allo Stadio del Baseball Marco Provini, i due incontri della quarta giornata di girone eliminatorio del campionato lombardo di softball amatoriale fast pitch tra Baseball Novara Typewriters e ABC 2. Gara 1 è terminata con la vittoria per 13 a 1, con lanciatore partente Mauro Andorno rilevato nell’inning finale da Manuel Pichardo. L’attacco si è distinto con i fuori campo di Gigi Faccio e 4 doppi di Stefano Musumeci (3) e Ramirez (1). Gara 2 è stata vinta 9 a 0 e ha visto quale lanciatore partente Manuel Pichardo poi rilevato da Alberto Giovaninetti. In attacco si segnalano i due fuoricampo di Fidel Gamboa a cui si aggiunge quello di Fred Ohle e i doppi di Aldo Sacco, Luca Corrini e Yuri Ramirez. Nella domenica che ha visto gli esordi in squadra di Stefano Musumeci e Fidel Gamboa, il Baseball Novara Typewriters consolida una posizione di primato in classifica con 8 vittorie e nessuna sconfitta.

Prosegue il buon momento delle squadre giovanili. Nell’ultimo turno sono arrivate tre vittorie su quattro partite. Le due squadre Under 15 hanno entrambe concluso vittoriosamente i loro impegni: la A battendo il Colorno 15-4, la B superando 9-7 l’Oltretorrente. Vittoriosa anche la Under 12 A col Collecchio (13-3), mentre la squadra B è stata superata col minimo scarto (20- 19) dallo Junior. E’ partito, nel frattempo, il campionato di serie C e la squadra cadetta della Farma è stata battuta a Piacenza per 9-4.

U15A crocetta 0205

Pagina 1 di 2

FIBS - Federazione Italiana Baseball Softball

A Bologna la FIBS incontra i rappresentati degli atleti delle società

Continua il dicembre di lavoro della Federazione che sabato 16 presso la consueta sede del CR FIBS Emilia Romagna si confronterà su vari temi con...

La Fortitudo Bologna annuncia l'acquisto di Giuseppe Mazzanti

Nel tradizionale pranzo degli auguri di Natale, la Fortitudo Bologna festeggia un regalo non da poco, assicurandosi le prestazioni di Giuseppe Mazzanti per la stagione...

Gli appuntamenti dei tryout per la Nazionale U12 baseball

Con lo sguardo all'Europeo di Budapest in programma dal 2 all'8 luglio 2018, lo staff del Team Italia ha comunicato gli appuntamenti dei tryout 2018...

Dai Winter Meetings una collaborazione sempre più stretta fra FIBS e MLB, anche in chiave...

È stata una missione intensa e faticosa, ma molto efficace quella che ha vissuto la delegazione FIBS, guidata dal Presidente Andrea Marcon, negli Stati Uniti,...

Il Baseball Softball Marche LAB organizza uno stage ad Ancona per la categoria U12

Domenica 17 Dicembre presso il PalaVeneto di Ancona dalle 9.30 alle 18.00 si terrà uno stage organizzato dal Baseball Softball Marche LAB riservato agli atleti...

News dal baseball internazionale

Squadre scatenate per l’acquisto dei rilievi

Published in: 2017Qualche anno fa si spendevano fiumi di parole sui soldi spesi per acquistare un partente. La situazione di Zack Greinke, firmato per 32...

Put a halo on Ian Kinsler

Published in: 2017Era dall’inizio del mercato invernale che i Los Angeles Angels erano in cerca di un seconda base. Dopo varie indiscrezioni e ricerche, la...

Marcell Ozuna è il nuovo slugger dei Cardinals

Published in: 2017Pochi minuti dopo la "denuncia" dell'agente Scott Boras per la svendita affrettata dei Miami Marlins, la franchigia della Florida piazza un'altra mossa che...

Il gomito di Shohei Ohtani è danneggiato

Published in: 2017Sembrava troppo idilliaco il sodalizio Angels - Shohei Ohtani, ma qualche retroscena emerso martedì ha gettato qualche ombra sulla salute dell'ex Nippon Ham Fighter. La...

La Gara 7 di Jack Morris: Il neo Hall-of-Famer la ricorda, con Smoltz

Published in: VideosIl miglior pitching duel in una Gara 7: era il 1991, erano gli Atlanta Braves e i Minnesota Twins. Con l'elezione a Cooperstown...

Le ultime gallerie fotografiche

Podcast

botr banner

Video Gallery

Quest’opera è rilasciata nei termini della licenza Creative Commons Attribuzione Non Commerciale – Condividi Allo Stesso Modo 4.0 (CC BY-NC-SA) il cui testo è disponibile alla pagina Internet http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

Disclaimer

Baseball & Softball news è un progetto realizzato in collaborazione con FIBS - Federazione Italiana Baseball Softball. Un contenitore di notizie, video, fotografie dedicate al baseball italiano ed internazionale.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree